Archivi tag: parigi

woodstock 2.0

Rispondere alla domanda Cosa faresti se dovessi vincere al Superenalotto? non è semplice come possa sembrare. Innanzitutto c’è da dire che il montepremi, negli anni, è lievitato in modo imbarazzante. E uno quando pensa “vincere al Superenalotto” non pensa “vincere … Continua a leggere

Pubblicato in elucubrando, punti fermi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

belle epoque

Il giardinaggio è in. Questo ho imparato da tre giorni di standismo alla Fiera Orticola di Milano. Pare che, per il weekend, i giardini di Porta Venezia, non solo si siano popolati di sedicenti vip, con il consueto codazzo di … Continua a leggere

Pubblicato in com'è strano a milano | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

non mi sta mai bene niente dice la gente

Quando ero più piccola di adesso, spesso sognavo di poter andare a Parigi due o tre volte l’anno. Adesso che torno a Parigi, per la seconda volta in questo duemilanove, a distanza di pochi mesi, dovrei sentirmi come una che … Continua a leggere

Pubblicato in elucubrando, piacevolezze | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

mi piacciono le canzoni con i finali tristi

A un certo punto l’autunno arriva, e non importa più quanto tempo ci abbia messo. Che non è solo questione di vento, di foglie arancioni, di pioggia e cieli grigi. E neanche di cioccolate calde, buio alle cinque, matite temperate … Continua a leggere

Pubblicato in degrado bolognese, elucubrando, nostalgie, piacevolezze | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

it’s wonderful

A proposito di emozioni, io me ne vado per qualche giorno. Che mi ci vuole proprio. A bientôt.

Pubblicato in piacevolezze | Contrassegnato , , , | 1 commento