Archivi tag: italia

the cocacola swan

[Premessa obbligatoria: per una serie di ragioni con cui non vi ammorbo, ho visto Black Swan prima sul mio caro pc, in versione originale, e poi al cinema, ovviamente doppiato. Con mio sommo rammarico, inizialmente, perchè certi film vorrei fortemente … Continua a leggere

Pubblicato in la fabbrica dei sogni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti

un ottovolante di merda

Sto lontana due giorni dalla Rete – nel senso che mi limito a farne l’utilizzo privato che ne fa la stragrande maggioranza degli utenti Facebook, e cioè pubblicare le foto dei miei muffin sui vari social network – e non … Continua a leggere

Pubblicato in elucubrando, punti fermi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

primi guay

Tutto sommato, mi aspettavo peggio. No, allora, non è che adesso faccio come Lippi che “meritavamo di vincere noi, loro hanno fatto un tiro solo”. Sì, bè, zio, pure noi, grazie tante. Però mi aspettavo la disfatta più totale, la … Continua a leggere

Pubblicato in fare il tifo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

oh, vuoi spoiler?

Okay, è finito Lost – non so se ve ne siete accorti. E’ finito Lost e mentre metabolizzo quelle due o tre (cento) righe che scriverò a breve sul finale, mi viene da riflettere sulla questione spoiler, complice anche un … Continua a leggere

Pubblicato in dentro le pagine, masochismi seriali | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

due misure

Comunque, a parte tutto – chè prima di schierarmi a priori, mi piace avere qualche dato più preciso – mi domando come mai, quando un pirla italiano qualunque va nei cazzi facendo trekking in zone di guerriglie civili o simili, … Continua a leggere

Pubblicato in son cose | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

apocalipse, now

E’ una settimana che mi chiedo se non sia il caso di scrivere qualcosa su queste elezioni. Alla fine, no. Cosa c’è da dire? Mi ricordo quando i risultati delle elezioni mi facevano incazzare. Mi ricordo anche quando seguire la … Continua a leggere

Pubblicato in punti fermi, schifo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

un ricordo

Il modo migliore di pensare ai morti è pensare ai vivi. Io, quando è morto Pertini, me lo ricordo, anche se avevo solo otto anni. Me lo ricordo perchè mia madre ha pianto. Niente di esagerato, niente fiumi di lacrime … Continua a leggere

Pubblicato in punti fermi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento