moon river

Stamattina ero stra in anticipo per il lavoro alla fiera Orticola, nei giardini di via Palestro. Ma tipo in anticipo di un’ora e mezza, una cosa mai successami prima d’ora, e infatti ero estremamente disorientata dalla nuova esperienza.

Bè, quello che ho fatto è stato comprarmi una brioche e andare a mangiarmela in Via Della Spiga, davanti a Tiffany.

Intendiamoci: a me dei diamanti frega una cippa, così come di ogni altro gioiello, prezioso o simile. E’ che noi cinefilini del cazzo si va in brodo di giuggiole solo a riconoscerle e a enumerarle, le citazioni. Essere una citazione – per quanto banale… bè, non ha prezzo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in com'è strano a milano, la fabbrica dei sogni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...