tanto per

messaggi subliminali

Il motivo per cui non scrivo da un po’, oltre al fatto che ho aperto pure un tumblr, è che il Natale ha questo potere di immalinconirmi e, in men che non si dica, regredisco a quell’età adolescenziale in cui il divertimento maggiore consiste nel crogiolarsi per ore nella propria adolescenziale tristezza. Due palle. E, per evitare che questo blog si trasformi in uno di quei MySpace emo, con i teschi i cuoricini le stelline le immagini degli angeli e dei demoni e di giovani fanciulle in lacrime, ho preferito astenermi dallo scrivere per un po’.

Non che io abbia qualcosa contro i post malinconico-nostalgici, si sa, però bisogna essere nel mood giusto.

[E’ tutto falso. Sto davvero snobbando il blog per il tumblr. Sono una brutta persona.]

Quindi, insomma, tutto ok.

E no, non parlerò di quello di cui tutti parlano, perchè se n’è già parlato fin troppo e ovunque e in modo estremamente più spiritoso e divertente di quanto sarei in grado di fare io. E poi, perdindirindina, non voglio essere complice nella propagazione di questo clima di odio e violenza subdolamente instillato dalle sinistre nella nostra società.

Confido in Parigi, che sappia essermi d’ispirazione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in elucubrando e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a tanto per

  1. Diego ha detto:

    l’altro giorno riflettevo che le nouvelle vague ha, per l’ambito cinematografico, la stessa identica spinta che ebbe l’ultima ondata di rock and roll (quella post elvis), quella che apri a tutto quanto ora si può ascoltare, dal punk nichilista ai coldplay, dai radiohead agli Immortal. Tutto grazie a quelle ballate semplici e istintive ma con dentro tutto il vero e tutto il mondo musicale e non da esplorare.
    Un po come dentro le vicissitudini di Jules e Jim o la semplicità di un Belmondo che muore proprio davanti alla sua bella, ma che ci hanno permesso di arrivare dove siamo.

    che c’entri con il fatto che frequenti quel tumblr, che non mi piace perchè io sono 2.0 e non ancora 2.1 e quindi non mi si addice la troppa velocità e spesso poca possibilità di analisi, non lo so, ma il mondo è pieno di link

  2. Naima* ha detto:

    proprio perchè il mondo è pieno di link, il tumblr è tremendamente affascinante.
    cioè tipo che ti sembra di essere immerso in un flusso di cose, di informazioni immagini pensieri citazioni ricordi cose, una roba cyberpunk della madonna, e potresti davvero perderci le ore solo a guardare questo flusso di dati che fluisce.
    eppoi, è pure graficamente fiko.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...