come to daddy

grrrrrrrr

grrrrrrrr

Cioè, per colpa di quel tizio megalomane che siede a Palazzo Chigi, non solo non si può più fare il tifo per la nazionale di calcio in modo normale, evitando assurde perifrasi. Ma non posso nemmeno più chiamare mio padre “papi” senza rischiare decadi e decadi di psicanalisi, roba che neanche Woody Allen.

Cioè, no, davvero.

Quanto mi sta nel cazzo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in son cose e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a come to daddy

  1. immis ha detto:

    per fortuna mio padre lo chiamo Papo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...