silenzio

lido triste

lido triste

Io a certe cose non so se mi abituerò mai.

Tutti dicono che ci si deve fare il callo, perchè è così, la morte fa parte della vita, e bisogna imparare a non starci troppo male, se no non si va avanti più.

E soprattutto poi se una persona l’hai conosciuta appena, un paio di settimane, al Lido di Venezia, durante la Mostra del Cinema.  Anche se quelle due settimane sono state così perfettamente piene, ed elettrizzanti, e felici? Due settimane in cui mi sono sentita esattamente e completamente dove volevo essere.

Io non mi ci abituo, ma non so nemmeno come metterlo in parole.

Quindi sto in silenzio, e ricordo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...